Nuovo Portale

Questo portale cessa la sua funzione al 30 Dicembre 2012. Il nuovo portale può essere raggiunto al seguente indirizzo:

www.podisti.it

 da cui è possibile scegliere tra i diversi portali specializzati: Magazine (tutte le news e gli articoli), Calendario (tutte le gare del calendario podistico italiano), Foto (migliaia di foto da scaricare ogni settimana), ClassificheSondaggi

News Flash

Il Golden Club Rimini dona una barella Scoop alla CRI

Rubriche - News Flash
Questa mattina, nella splendida cornice del Rose & Crown, il Golden Club Rimini ha donato assieme all'Assessore allo sport del Comune di Rimini, Gianluca Brasini, il padrone di casa Richard Di Angelo e Gionni Schiaratura una Barella Scoop a una delegazione della Croce Rossa Italiana di Rimini guidata dal Commissario Daniele Monticini.

Questa donazione è stata possibile grazie al grande cuore degli sportivi di tutta Italia che hanno preso parte ai Golden Events 2012 senza dimenticare l'apporto dei volontari, le amministrazioni, le aziende e gli enti sportivi come l'Endas ed il Coni che hanno creduto nel Progetto Cuore del Delfino d'oro.

I Golden Events - Trofeo Endas è stato un campionato di 10 gare andate in scena nell'arco di nove mesi sulle strade dell'Emilia Romagna, Marche e della Repubblica di San Marino.

Il Calendario Golden Events si è inserito tra i più prestigiosi ed impegnativi circuiti d'Italia con manifestazioni del calibro dell'Ecopanoramica dei Due Santi "San Leo – San Marino", la Rimini – Verucchio "Notte Rosa", l'Ecotrail Running Sasso Simone e Simoncello, la Sette Borgate Macianesi, la Rimini – San Marino, la Maratonina del Vino "Città di San Clemente" e la Classica d'Inverno la Mezza Maratona Monte dello Scudo, sospesa a causa del ghiaccio che si recupererà in primavera.

I Golden Events sono un modo di fare sport, trascorrere una vacanza attiva, conoscere le peculiarità del territorio, dell'enogastronomia, di fare Solidarietà e di vivere l'emozione della corsa su percorsi paesaggistici unici di incomparabile bellezza.

I Golden Events 2013 saranno ricchi di novità e verranno presentati ufficialmente alla stampa ed agli sportivi domenica 30 dicembre alle 11.30 al Rose Crown di Rimini dove saranno celebrate anche le premiazioni di squadra ed individuali dei Golden Events 2012.

La cerimonia di donazione si è conclusa con brindisi ed uno scambio degli auguri di un Sereno Natale a tutti gli sportivi. Add a comment
 

Le premiazioni del Gran Prix della Pol. Policiano

Rubriche - News Flash

Nei giorni scorsi, in una serata veramente speciale, si sono ritrovati tutti coloro che hanno partecipato alla 21^ edizione del Grand Prix con la cerimonia di premiazione effettuata dallo staff dirigenziale della Polisportiva Policiano capitanati da Mario Nocentini (Presidente ) e Ubaldo Salvi (vice).

Dopo una piccola relazione su quanto fatto nel 2012, si è proceduto ai riconoscimenti degli atleti che hanno partecipato ad almeno un terzo delle 36 gare effettuate.

Siamo partiti dal settore giovanile in cui hanno primeggiato in campo maschile la Podistica il Campino con Baldi, Refi e Vallerani, mentre in quello femminile la Polisportiva Policiano con le sorelle Migliacci e Isolani.

Poi si è proceduto ai riconoscimenti degli sponsor che contribuiscono a mantenere in vita oltre il sodalizio, anche le manifestazioni che la Polisportiva Policiano organizza.

Si è proceduto ai riconoscimenti meritati dei protagonisti del Grand  Prix 2012 con il podio femminile Lucia Boncompagni,Valentina Mattesini e Veronica Nocentini che hanno dimostrato grinta tenacia e volontà di emergere.

E' stata poi la volta del podio maschile con Mirko Refi, Alessandro Annetti e Salvatore della Corte dove la volontà di resistere ed insistere ha premiato i migliori.

Premiazioni particolari per l'assessore allo sport  del Comune  di Arezzo,Marco Donati; Massimo Tiezzi dell'Atletica Sinalunga, Stefano Grigiotti (fotografo e dirigente) della UISP di Chianciano e Giancarlo Pierini della Podistica il Campino.

Insomma una serata sobria, gradevole, con una cena sempre molto apprezzata da tutti i partecipanti.

Moltissime foto sono sul sito web: www.girovaldorcia.com 

La Polisportiva Policiano augura a tutti i podisti e alle famiglie un Buon Natale e felice Anno Nuovo.

Add a comment
 

Già aperte le iscrizioni per la Ventuno del Cima

Rubriche - News Flash

Atletica Silca Conegliano non si ferma nemmeno per le festività di Natale: la macchina organizzativa è al lavoro senza sosta per l'edizione zero de "La Ventuno del Cima" in programma domenica 10 febbraio 2013. Una mezza maratona che farà conoscere le bellezze della Perla del Veneto.

Il via è stato fissato dall'incrocio tra Corso Mazzini e viale Carducci, proprio di fronte alla Gradinata degli Alpini, nel cuore della città. Il percorso, molto veloce e ormai delineato quasi definitivamente, prevede lo sconfinamento, per alcuni chilometri, nel comune di San Vendemiano. I podisti ritorneranno poi lungo il percorso ciclopedonale sul Canale Emanuele Filiberto, assaporando un breve tratto di sterrato e transitando nel quartiere di Campolongo. Da qui la volatona finale diretti, passando per Setteborghi e via Pittoni, in piazzale Fratelli Zoppas. Sarà infatti il Biscione, una splendida piazza coperta ormai rimessa a nuovo, ad ospitare l'arrivo dei runners.

Oltre alla competizione Fidal, Atletica Silca Conegliano ha deciso di offrire un altro momento di sport a tutta la cittadinanza, quello dedicato, in particolare, alle famiglie e alle scuole. Pochi minuti dopo la partenza della 21 chilometri, appassionati, più e meno allenati, grandi e piccini, mamme, papà e nonni, potranno scendere la Gradinata degli Alpini (da dove avranno assistito alla partenza dei big) per prendere parte alla "Stracittadina del Cima", una marcia non competitiva di circa 6 chilometri che toccherà angoli storici della città. Per tutti un'occasione per stare all'aria aperta e gustarsi gli occhi con bellezze architettoniche e scorci paesaggistici non sempre conosciuti.

"Siamo davvero molto soddisfatti della risposta che stiamo avendo dal territorio – sottolinea il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin – stiamo avendo la massima collaborazione dalle amministrazioni di Conegliano e di San Vendemiano. Inoltre sono state invitate a scendere in campo con noi anche le associazioni di volontariato, alcune delle quali si sono già dette pronte a darci una mano. Saranno circa 300 i volontari chiamati a collaborare alla prima edizione de "La Ventuno del Cima". Anzi, un'edizione zero, dove percorso e logistica saranno da testare". La prima maratonina coneglianese sta richiamando accanto ad Atletica Silca Conegliano non solo tante persone che entreranno nel gruppo di lavoro ma anche tanti amatori che sono già pronti a sfidarsi in questa inedita gara. "Il mondo degli agonisti e degli amatori è in fibrillazione – aggiunge Aldo Zanetti, responsabile tecnico della corsa – l'attesa è tanta, la voglia di partecipare anche. Molti si stanno già allenando per essere pronti per l'evento, alcuni stanno già provando il possibile percorso di gara".

Le iscrizioni a "La Ventuno del Cima" sono già aperte (tant'è che ne sono già arrivate numerose). È possibile iscriversi tramite il sito internet www.atleticasilca.it o inviando direttamente un'e-mail a [email protected]. Per informazioni è possibile contattare la segreteria o tramite la posta elettronica all'indirizzo [email protected] o telefonando allo 0438-412124.

Add a comment
 

Il 24 marzo debutta la Tre Valli Running

Rubriche - News Flash

La Granfondo Tre Valli, il secondo evento in Italia nel mondo della mountain bike, punta a solleticare anche i palati dei runners più sfegatati, quelli che non si accontentano di corricchiare sull'asfalto, ma prediligono i terreni sterrati o sassosi, con radici e leggermente sconnesso. La Tre Valli Running, questo il nome del nuovo evento, partirà subito "a ruota" dei bikers e andrà a percorrere in buona parte i sentieri che pochi istanti prima saranno battuti dalle ruote tassellate degli atleti in sella. Insomma, una corsa un pochino più intrepida di una classica maratona ma meno estrema di un vero e proprio trail: una proposta affascinante in un territorio immacolato conosciuto ed apprezzato a livello mondiale per pregiati vini come l'Amarone e il Valpolicella.

Una volta dato il via all'ultima griglia popolata interamente da bikers, sarà la volta dei runners che andranno ad intraprendere i primi venti chilometri di sentieri che pochi istanti prima saranno battuti dalle ruote tassellate degli atleti in sella. Arrivati in località Mezzomonte, una volta incontrato il torrente Progno i podisti seguiranno il suo corso in leggera salita costeggiandone il letto fino a Tregnago.

In totale saranno trenta i chilometri che, a detta del"quattro volte" campione Italiano di maratona Migidio Bourifa, uno dei promotori della Tre Valli Running, "si faranno sentire soprattutto per i 900 metri di dislivello che i runners dovranno superare".

L'appuntamento con la prima edizione della Tre Valli Running è fissato per domenica 24 marzo 2013 e i posti disponibili saranno 500. Sul rinnovato sito www.granfondotrevalli.it disponibile il regolamento completo dell'evento e la descrizione delle numerose iniziative collaterali in programma. A breve saranno "messi on line" anche modulo di iscrizione e tutti i dettagli su percorso e altimetria.

Per info: www.granfondotrevalli.it

Add a comment
 

La Corsa di Boa Vista cambia data e nome

Rubriche - News Flash

Mandata agli annali la dodicesima edizione, con la premiazione della gara ospitata presso il residence Por do Sol, gli organizzatori della Boa Vista Ultramarathon pensano già al futuro della propria manifestazione con novità che potranno interessare numerosi runner e amanti delle corse trail.

Infatti, per l'edizione 2013, Friesian Team e Boa Vista Marathon Club, hanno previsto l'introduzione di due nuove distanze: a fianco delle "misure" ormai consolidate di 150 e 70 chilometri, dal prossimo anno i concorrenti potranno scegliere di gareggiare nella classifica finale dei 100 chilometri. Le tre competizioni avranno la medesima partenza nel cuore di Sal Rei, capoluogo dell'isola di Boa Vista, con arrivo della competizione di 70 chilometri alla vecchia salina di Curral Velho, e per questa ragione denominata "SaltMarathon". Dopo il passaggio al temibile check-point di Morro Negro, verrà collocato il nuovo traguardo della 100 chilometri a Fundo das Figueiras, luogo noto per il vento che darà il nome di "WindMarathon" alla neonata competizione. I concorrenti che competono nella "UltraMarathon" proseguiranno verso Sal Rei dove è collocato il tradizionale arrivo della prova dei 150 chilometri.

Inoltre, per accontentare un vasto pubblico affezionato ai canonici 42 chilometri, gli organizzatori hanno deciso di introdurre una "EcoMarathon" con partenza e arrivo da Sal Rei.

Un poker d'assi di tracciati

Dunque la competizione trail di Boa Vista viene ora declinata in quattro distanze in grado di accontentare: tra 42, 70, 100 e 150 chilometri i podisti dell'off-road non hanno che l'imbarazzo della scelta. Il regolamento dell'iscrizione verrà approntato nei prossimi giorni e sarà disponibile su www.boavistaultramarathon.com il sito ufficiale della Boa Vista Ultramarathon, ma si può già dire sin d'ora che i concorrenti iscritti alla UltraMarathon e alla WindMarathon potranno decidere - durante la gara - di fermarsi ad uno dei check point del tracciato che corrispondono ai traguardi intermedi di 100 e 70 chilometri: in questo modo i runner non pregiudicano con un ritiro per problemi fisici la propria "spedizione" all'evento di Boa Vista.

Nuovo nome, nuova data.

Ed è con questa nuova "configurazione" agonistica che la manifestazione cambia denominazione in Boa Vista UltraTrail, rispondendo così ad una più corretta classificazione del terreno su cui si svolge la competizione.

Ma non è tutto, perché guardando il calendario 2013 Friesian Team e Boa Vista Marathon Club hanno già opzionato e scelto la data di partenza della manifestazione: il via delle quattro gare verrà dato alle ore sette del mattino di sabato 30 novembre, anticipando così di una settimana lo svolgimento della competizione.

Denominazione Distanza Partenza Traguardo

• UltraMarathon 150 km Sal Rei Sal Rei

• WindMarathon 100 km Sal Rei Fundo das Figueiras

• SaltMarathon 70 km Sal Rei Curral Velho

• EcoMarathon 42 km Sal Rei Sal Rei

Per ulteriori informazioni www.boavistaultratrail.com

Add a comment
 
Altri articoli...
Ultimi 60 servizi fotografici